set
09

Arte e Storia. Culto. MUSEI VATICANI e CAPPELLA SISTINA (con Stanze di Raffaello)

By

 (A cura della Direzione dei Bed & Breakfast “A home for holiday” e “A room for holiday” di Roma Centro

Aggiornato al 9 gennaio 2013 

 

Arte e Storia. Culto.

 

MUSEI  VATICANI, San Pietro, Vaticano

———————————————-

 

Visita ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina

 

 

ORARIO: lunedì-sabato h. 9-18 (ultima entrata entro le ore 16).

     

Chiuso la domenica, eccetto l'ultima del mese, nella quale l' ingresso è gratuito,

  • a meno che non sia coincida con la Pasqua, la Festa di SS Pietro e Paolo (29 giugno) e i giorni di Natale e Santo Stefano (25 e 26 dicembre).
  •  

DOVE: Viale  Vaticano, San Pietro, Città del Vaticano  

COME ARRIVARE: Metropolitana Linea A, fermata Cipro – Musei Vaticani.  

PRENOTAZIONE BIGLIETTI: on line

  • oppure ingresso Viale delle Mura Vaticane, entrata ore 9-16, chiusura ore 18

PRENOTAZIONE visitatori portatori di handicap:

Prenotazione VISITE NOTTURNE "Notturni d'autore"

  • visite venerdì sera, dal 4 maggio al 26 ottobre 2012
  • dalle ore 19 alle ore 23 (ultimo ingresso alle ore 21,30)
  • escluso periodo dal 20 luglio al 31 agosto

 

 I Musei Vaticani, voluti dal Papa Giulio II, dal 1500, sono tra le più alte testimonianze dell’arte italiana,

  • - con un immenso patrimonio culturale e storico di oltre 70.000 oggetti,
  • .
  • - a partire dall'umanesimo quattrocentesco dell'architetto Leon Battista Alberti e il pittore Beato Angelico e
  • .
  • - dal rinascimento cinquecentesco di Bramante, Raffaello e Michelangelo.

 

La VISITA comprende:

  • l- e Gallerie (dei Candelabri, degli Arazzi, delle Carte Geografiche),
  • .
  • - e Stanze e Loggia di Raffaello (che a Roma disegnò anche una loggia a Villa della Farnesinia),
  • .
  • - infinela Cappella Sistina, nella quale gli affreschi di maestri del ‘400 quali  Botticelli, Perugino, Signorelli e Ghirlandaio fanno da cornice al capolavoro di  Michelangelo (sua anche la Cupola di San Pietro).

 

I Musei Vaticani, come dal Sito Ufficiale, sono:

 

 

———————————-

La Cappella Sistina

 La Cappella prende il nome dal fondatore papa Sisto IV ed ospita i celeberrimi affreschi di Michelangelo nella volta e sulla parete di fondo con il "Giudizio Universale".

(La Volta della Cappella Sistina)

 

Costruita da Giovannino de' Dolci tra il 1475 ed il 1481 d.C., le decorazioni di Perugino, Botticelli, Signorelli e il Ghirlandario comprendeno i finti tendaggi, le "Storie di Mosè e di Cristo" ed i ritratti dei Pontefici, mentre Pier Matteo d'Amelia dipinse per l'inaugurazione sulla volta un cielo stellato.

Ma il nipole di Sisto V, Papa Giulio II della Rovere, decise di modificare le decorazioni, affidando l'incarico a Michelangelo Buonarroti, 25 anni dopo l'inaugurazione del 1483. Di qui ebbero origine i nove episodi della Genesi, tra i quali la splendida "Creazione di Adamo".

Affrescare la Cappella per Michelangelo che era principalmente uno scultore, fu un'enorme fatica, che ne minò il fisico, ma gli dette gloria immortale.

L'effetto compositivo d'insieme fu dovuto anche alla scelta di un collante speciale, costituito dal legame maltato forte.

Per l'impianto architettonico della volta, Michelangelo, da straordinario architetto quale era, non trascurò alcun dettaglio, tant'è che ogni volto è un ritratto, su tutti quello di Adamo al cospetto di Dio, con le dita che quasi si sfiorano nella Creazione.

(Cappella Sistina, Genesi, particolare della Creazione di Adamo)

E ancora nel 1533 Clemente VII dei Medici ordinò a Michelangelo di sostituire alcuni affreschi del Perugino, ed egli dipinse  il Giudizio Universale.

Nel quale egli si espresse quale eccelso pittore dallo stile inconfondibile fatto di colori pieni e vividi, in una concezione opposta a quella dello "sfumato" di Leonardo da Vinci, suo coevo.

Il Giudizio è la più sconvolgente testimonianza delle ripercussioni psicologiche e religiose del Sacco di Roma del 1527, ad opera di un esercito di mercenari protestanti, evento che scosse le coscienze più che danneggiare il patrimonio storico-artistico.

(Il Giudizio Universale, Cappella Sistina)

————————————

Curiosità:

Ai nudi della Cappella Sistina, dipinti da Michelangelo, il pittore Daniere Ricciarelli, noto come Daniele da Volterra, mise, per ordine papale i "braghettoni", nel 1565.

 

L'ultima spolveratura della Cappella Sistina, di ben 2.500 mq di superfici dipinte, è stato compiuto per 21 notti, fino al 14 dicembre 2012

vedi nostra pagina

Speciale NATALE 2012 CAPODANNO ed EPIFANIA 2013 – Eventi a Roma feste natalizie e notte San Silvestr

————————————
Le Stanze di Raffaello

il cui nome è dovuto agli affreschi realizzati da Raffaello in quattro sale appartenenti all'antica residenza di papa Giulio II.

Sono la "Sala di Costantino", la "Stanza di Eliodoro", la "Stanza della Segnatura" e la "Stanza dell'incendio di Borgo".

La scuola di Atene

("Scuola di Atene", Stanza della Signatura)

 

http://www.trasfigurazione.it/raff.jpg

Di Raffaello, è esposto l'ultimo suo dipinto  la "Trasfigurazione, nella Pinacoteca Vaticana )

 

 

 

—————————————

 

Percorsi artistici consigliati:

Opere di MICHELANGELO a Roma:

Opere di RAFFAELLO A Roma:

  • vedi PROPOSTE.CHIESE,BASILICHE (Chiesa di Santa Maria della Pace e Chiesa di Sant'Agostino)
  • Villa Farnesina,
  • Galleria Borghese (PROPOSTE.ARTE,STORIA).

 Opere di CARAVAGGIO a Roma:

  • oltre alla "Deposizione" nei Musei Vaticani,;
  • vedi pagina : Mostra CARAVAGGIO al QUIRINALE, terminata il 13 giugno 2010
  • vedi PROPOSTE.ARTE,STORIA, Roma rinascimentale e barocca. Itinerari di Caravaggio a Roma
  • Mostra "I colori del buio", Palazzo Ruspoli
  • Gallerie (Borghese e Nazionale d'Arte Antica)  e Musei Capitolini (di cui alcuni dipinti alla Mostra alle Scuderie);
  • PROPOSTE,CHIESE,BASILICHE ("Chiese con dipinti di Caravaggio") : i cosiddetti "Sei Caravaggio gratuiti"

 Opere di BRAMANTE a Roma

  • PROPOSTE.CHIESE,BASILICHE
  • Chiostro del Bramante (Santa Maria della Pace)
  • Tempietto del Bramante (San Pietro in Montorio)

—————————————————

 

 

 

I Musei Vaticani sono, per noi, tra   "I 10 luoghi di Roma da non perdere",

insieme alla Basilica di San Pietro e Piazza San Pietro, da visitare insieme.

Sempre in Vaticano, hanno luogo Messe, Benedizioni ed uìUdienze papali.

 

Per itinerari a Roma, vedi nostre pagine

TOUR di ROMA, in 1 giorno, in un weekend, in 2-3-4-5 giorni o in 1 settimana (ITINERARI consigliati su cosa vedere in poco tempo e perché)

e

QUARTIERI di ROMA e LUOGHI da vedere (ITINERARI consigliati) per ARTE, NATURA, Storia, SPETTACOLO e Salute (San Giovanni, COLOSSEO, FORO, Navona, Pantheon, Fontana TREVI, Piazza di SPAGNA, Castel Sant’Angelo, SAN PIETRO, Vaticano, etc.)

 

e per i mezzi pubblici di Roma, vedi nostra pagina SERVIZI. TRASPORTI. Metropolitana e Bus di Roma. Cambiamento mobilità

 

 

 

 —————————————————

A cura della Direzione dei Bed and Breakfast 

 “A room for holiday” e “A home for holiday” di Roma Centro, 

  8 gennauio 2013

9 Commenti

1

[...] alle Stanze  nel Musei Vaticani (di cui alla lista, "I 10 luoghi di Roma da non [...]

3

[...] La Pietà, Basilica di San Pietro; Cristo Salvatore, Chiesa di Santa Maria sopra la Minerva; Monumento funebre a Giulio II e [...]

4

[...] domenica successiva all'Epifania, tra il 7 e il 13 gennaio, Festa del Battesimo di Gesù, Cappella Sistina, Santa Messa e Battesimo dei [...]

7

[...] Raffaello e sull'altare maggiore gli angeli disegnati dal Bernini (altre opere di Raffaello ai Musei Vaticani e alla Villa [...]