lug
20

Proposte. Visite d’ARTE in un giorno. I Castelli Museo

By

A cura della Direzione dei Bed &  Breakfast "A home for holiday" e "A room for holiday" di Roma Centro

Aggiornato al: 13 giugno 2011

 

Proposte. VISITE D'ARTE IN UN GIORNO

 

I Castelli Museo

 

"Luoghi da vivere della Provincia di Roma",

antiche dimore nei dintorni della Capitale

 

- ARICCIA, Palazzo Chigi, edificato alla metà del XVI secolo dai Savelli e trasformato in dimora barocca dai Chigi su progetto di Gian Lorenzo Bernini che raccoglie sculture e arredi del XVII sec. con un parco di 28 ettari (dove Luchino Visconti girò il film "Il Gattopardo").

- CASTEL NUOVO DI PORTO, Rocca Colonna, con la Sala Pitta decorata dai fratelli Taddeo e Federico Zuccari, ancora poco conosciuto.

- GENAZZANO, Castello Colonnaospita spesso mostre di arte contemporanea; da non perdere il Ninfeo del Bramante (seppur la paternità non è del tutto certa), commissionato dai Colonna quale luogo di spettacoli teatrali, vicino a un fiume, e restaurato di recente.  

 

- FRASCATI, Scuderie Aldobrandini, spazio culturale permanente di arte romana ed ellenistica, comprendente il Museo del Tuscolo, e sede di mostre temporanee, perlopiù di arte contemporanea.

- ZAGAROLO, Palazzo Rospigliosi, un edificio del '500 su due piani e su due ali parallele a ferro di cavallo. Al piano terra, c'è il Museo del Giocattolo,.

 

-  SANTA SEVERA, Castello. sorto nel medioevo nel luogo dell'antico insediamento di Pyrgi, famoso scalo portuale aperto ai traffici del Mediterraneo, controllato dalla città etrusca di Caere, attuale Cerveteri

 

- TIVOLI, Rocca Pia (a Tivoli, due luoghi bellissimi: Villa d'Este e Villa Adriana)

 

- MONTALTO DI CASTRO. Castello Guglielmi

A poca distanza dal mare sul luogo dell'antica citta' etrusca di Regas, il borgo e i il castello per la vicinanza alla Via 'Aurelia e al mar Tirreno, fu conteso tra i potenti prefetti Di Vico, gli Orsini e nel cinquecento i Farnese.
Il castello Guglielmi, di cui si hanno scarse notizie, risale  Trecento, epoca cui risalgono anche parte delle fortificazioni delle mura del paese.
La pianta del castello e' formata da due distinti corpi di fabbrica, uno rivolto all'esterno e l'altro all'interno della piazza. Il primo e' il piu' antico, formato da una lunga facciata rivolta verso il borgo appoggiato alle mura del paese, composto da torri, contrafforti a scarpa. La sommita', diversa per altezza e' coronata da merlature guelfe aggiunte nel secolo XIX. Il secondo corpo di fabbrica, interamente in laterizio venne aggiunto successivamente e trasformato nel XIX secolo.

———————————————————————————————-

N.B: Non dimentichiamo

- le Ville di Tivoli, per altre VIsite D'Arte in un giorno: Villa d'Este, Villa Adriana e Villa Gregoriana

- né le residenze signorili altrettanto meritevoli, a Roma:

  • - Palazzo Barberini e Corsini (sedi della Galleria Nazionale d'Arte Antica);
  • .
  • - Palazzo Incontro, Farnese;
  • .
  • - Palazzo della Cancelleria, dei Prefetti;
  • .
  • - Palazzo Spada, Taverna, in centro storico;
  • .
  • - Palazzo Sacchetti, su Via Giulia (via storica, fondata nel 1508)
  • .
  • - Palazzo Brancaccio (nei pressi di Santa Maria Maggiore, vicino al B&B)

———————————————————————————–

A cura della Direzione dei Bed and  Breakfast

"A room for holiday" e "A home for holiday" di Roma Centro

13 giugno 2011