apr
29

SCIENZA. Mostra “Leonardo Da Vinci. Il genio e le invenzioni”

By

A cura della Direzione dei Bed & Breakfast "A home for holiday" e "A room for holiday" di Roma Centro

Aggiornato al: 6 maggio 2010

 

Mostra "Leonardo Da Vinci: il Genio e le Invenzioni"

 

 

                                                                         

 
 
 
Mostra "Leonardo da Vinci. Il genio e le invenzioni"
 
DOVE. Piazza della Cancelleria (tra Corso Vittorio Emanuele II e Campo dei Fiori)
COME ARRIVARE: Bus 571, fermata Corso Vittorio Emanuele II (altezza Campo dei Fiori); oppure bus 81, 87, fermata Rinascimento-Valle)
DURATA: fino a domani, venerdì 30 aprile 2010, tutti i giorni dalle 9,30 alle 19,30 
 
 
Descrizione dell'evento:
 
45 macchine costruite in scala da un gruppo di studiosi e di abili artigiani fiorentini, dopo un approfondito studio dei famosi Codici Vinciani.
 
Attraverso i codici, scritti e disegni in forma di appunti che ha redatto lungo tutto il corso della sua vita, Leonardo dà vita ad un corpus di opere di incomparabile ricchezza e allo stesso tempo di grande congruità dettata da uno scopo sublime e universale: capire.
 
 

Tutte le macchine,.che sono funzionanti e possono essere toccate e provatesono riconducibili a 5 categorie, che fanno capo ai 

  •  - 4 elementi essenziali della vita: - acqua, aria, terra e fuoco , e 
  •  
  • - gli “Elementi macchinali” o Meccanismi, che comprende tutti quei meccanismi con diverse possibilità di applicazione, come la trasformazione del moto o la vite senza fine.

 

 

Tra di esse:

  •  - macchine per il volo, come il predecessore del paracadute,

      

  • - una bicicletta, una sega idraulica e molte altre invenzioni

 

Uno dei progetti più interessanti è il Carro Armato, per la prima volta a Roma nella sua grandezza originale:

  • - pesa due tonnellate, ha un diametro di circa sei metri ed è alto tre.
  • - è visitabile al suo interno. 
     

 

————————————————————————-

A cura della Direzione dei Bed and Breakfast

"A home for holiday" e "A room for holiday" di Roma Centro,

6 maggio 2010